Page 5 - BOLLETTINO Pasqua 2022
P. 5

Intervista

                                                                                       a Mauro Mazzia

          IL cANto                          madre Luisa Liburno, ma anche    Perché Àgape?
          SI FA PreGHIerA                   Annachiara e Marina Pretti e     Per i credenti Àgape è una
                                            Carlo Ceccon che sta lavorando   vir tù, uno stato spirituale,

          D      al coro “Jubilate” all’e-  a un copione teatrale di uno     una grazia, un dono di Dio.
                                            spettacolo che sarà proposto
                                                                             L’àgape è il vertice più alto
                 tichetta “Àgape”, paro-
                 la greca che significa ban -  dopo l’estate, costruito sulle  dell’amore e quindi dell’a-
          chetto tra amici, ma anche amo -  canzoni.                         more gratuito, di colui che
          re disinteressato, fraterno, smi-  Ci sono altri di San Paolo?     dona tutto se stesso all’altro o
          surato. Così l’esperienza musi-   Sì, Lucia Sauda, Elena Anzola e  agli altri, senza pretendere nul -
          cale di Mauro Mazzia si è ar -    Noemi Juvarra con le loro belle  la in cambio, ed è perciò incon-
          ticolata in modo nuovo: dopo      voci; Marco Thiebat e mio fi lio  dizionato e assoluto.
          lo scioglimento del coro che ave -  Vittorio alle chitarre, mentre  Ispi randosi a salmi e testi sacri,
          va diretto per anni e con il quale  Maurizio Thiebat che ha curato  religiosi e laici, le voci diven-
          aveva anche allestito spettacoli e  la parte grafica.              tano una sola potente nota
          serate diverse di canto, preghiera  Ci sono persone che collaborano  che si eleva verso l’Immen -
          e danza, ha dato vita a un pro -  da lontano?                      so, l’Infinito. Preghiera che
          getto canoro gratuito di spo -    Sì, è incredibile, qualcuno ha   ci sostiene illuminando i no -
          nibile su Spotify e altre piat -  partecipato all’album pur rima-  stri passi, aiutandoci a rin-
          taforme on line e canali in       nendo a distanza come Sara       novare l’amore, l’impegno e
          strea ming in cui i brani sono    Piola di Domodossola, Elena      la consapevolezza di noi e di
          frutto della collaborazione tra   Armari al canto dal Veneto e     chi ci cammina accanto.
          parolieri, musicisti, arrangiatori:  Giuseppe Sabella di Torino alla                      Annalisa
          in novembre era stato pubblicato  batteria.  Il  nostro  lavoro
          il primo album, a febbraio è      d’in sieme è un canto d’amo-
          stato pubblicato “All’ombra       re; un ringraziamento per
          delle tue ali” con 18 brani.      ciò che abbiamo ricevuto e
          Mauro, a chi pensi parlando di    una nota di speranza per
          Àgape?                            ritrovare nel silenzio del
          Innanzitutto, a Efrem Urro che    cuo re e della mente la forza
          gratuitamente ha suonato le ta -  per abbandonare la solitudi-
          stiere e soprattutto ha prodotto  ne camminando insieme, al -
          tutti i brani dei due album.      lontanando così le ombre che, a
          Il primo album era una raccolta   volte, avvolgono i nostri passi,
          di testi scritti da me in trent’an-  esortati dalla guida eterna del
          ni, nel secondo hanno collabo-    Signore. È il regalo di una nuo -
          rato padre Fabio de Lorenzo e     va umanità.


                                                          5
   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10